Migrazioni globali e specifiche e cessioni su tutti i materiali per i quali queste prove sono previste.

Verifica di idoneità al contatto con gli alimenti secondo normative nazionali, europee (es Reg Plastiche UE 10/2011), norme internazionali, Raccompandazioni BfR, Legislazione Francese, FDA, Mercosur, Cinese, Giapponese, etc..

Analisi di screening per la verifica di cessioni indesiderate e di presenza di Nias (sostanze non aggiunte intenzionalmente).